Enel Green Power: Opinioni sull’Impianto Fotovoltaico, Conviene?

Sei alla ricerca di informazioni su Enel Green Power? Opinioni, recensioni, caratteristiche degli impianti… Sei nel posto giusto: in questo articolo affrontiamo insieme proprio questo tema! Continuiamo a leggere per scoprire tutto quello che c’è da sapere sulle energie per la casa.

Le energie rinnovabili rappresentano la prima alternativa (l’altra è il nucleare) alle energie derivanti da fonti fossili. Da questo punto di vista un mercato importante è certamente quello degli impianti fotovoltaici, che producono elettricità attraverso l’energia solare.

In Italia abbiamo Enel Green Power, azienda del gruppo Enel che si occupa della produzione di energia elettrica derivata da fonti rinnovabili quali calore, geotermico, eolico, idroelettrico e biomasse.

Conviene installare un impianto fotovoltaico Enel Green Power? Quali sono i pro e i contro? Vediamo le opinioni relative a quest’azienda e se oggi il fotovoltaico conviene ancora oppure no.

Enel Green Power: l’azienda in pillole

Fondata nel 2008, Enel Green Power è un’azienda leader nel settore delle energie rinnovabili ed è presente nel mondo con più di 1200 impianti distribuiti in 29 Paesi. Nello specifico, le attività Enel Green Power si trovano in:

  • Europa (Italia, Spagna, Germania, Grecia, Bulgaria, Romania);
  • Asia (India);
  • Africa (Sudafrica);
  • America del Nord e Centrale (Stati Uniti, Canada, Messico, Guatemala, Costa Rica, Panama);
  • America del Sud (Brasile, Argentina, Cile, Uruguay, Perù, Colombia).

I clienti di Enel Green Power sono perlopiù aziende che lavorano nei settori automobilistico, alimentare, tecnologico, chimico, dell’industria cementiera e mineraria, ma anche banche e società operanti nelle telecomunicazioni e nel commercio al dettaglio.

Le offerte Enel Green Power per le aziende

Per le aziende Enel Green Power propone tre diverse soluzioni:

  • On-site PPA;
  • Sleeved PPA;
  • Virtual PPA;

Impianto On-site PPA 

On-site PPA prevede la progettazione e la costruzione di un impianto rinnovabile su strutture o terreni di proprietà del cliente.

Proprietà e gestione dell’impianto restano in capo a Enel Green Power, che ne copre i costi d’installazione senza ulteriori spese per il cliente. L’energia prodotta viene fornita direttamente alla rete privata del cliente tramite collegamento fisico.

Il prezzo dell’energia prodotta dipende dalle caratteristiche specifiche dell’impianto realizzato e viene definito nel PPA (acronimo di Power Purchase Agreement, cioè accordo per l’acquisto di energia) garantendo una copertura dei costi a lungo termine.

Il contratto va dai 10 ai 30 anni a seconda delle esigenze e include varie opzioni per l’acquisto da parte del cliente dell’impianto rinnovabile e/o il rinnovo a scadenza.

Queste le caratteristiche principali dell’offerta:

  • fornitura fisica da impianti rinnovabili installati direttamente nel proprio sito;
  • miglioramento della qualità della fornitura elettrica;
  • risparmio sugli oneri relativi all’energia prelevata dalla rete pubblica;
  • copertura a lungo termine dei prezzi dell’energia;
  • soluzioni studiate ad hoc per impianto e tipologia di contratto;
  • importante leva di marketing e comunicazione.
Immagine tratta dal sito ufficiale

Impianto Sleeved PPA

Con lo Sleeved PPA al cliente viene associato un impianto Enel Green Power ubicato in un luogo diverso dal sito di consumo del cliente stesso, che immette nella rete pubblica l’energia elettrica prodotta.

L’approvvigionamento avviene attraverso la rete stessa a seconda dei casi, tramite il supporto della divisione commerciale Enel, di un diverso fornitore o del gestore competente di rete.

Oltre alla garanzia di una copertura a lungo termine, questa soluzione consente di superare eventuali vincoli logistici e ambientali come la disponibilità dello spazio per la costruzione di un impianto o delle risorse rinnovabili.L’energia fornita al cliente viene fatturata secondo quanto previsto dal relativo PPA.

L’Off-site PPA è vantaggioso per i clienti multi-sito, in quanto rende possibile fornire l’energia elettrica prodotta da un unico impianto in diversi punti (purché siano localizzati all’interno dello stesso mercato di riferimento). Quindi, si può anche utilizzare uno stesso impianto per forniture a clienti diversi.

Ricapitolando, queste sono le caratteristiche principali dell’offerta:

  • fornitura fisica da impianti rinnovabili esterni al proprio sito;
  • economie di scala;
massimizzazione dell’uso delle risorse con ottimizzazione delle performance dell’impianto;
  • possibilità di fornitura a multi-sito;
  • copertura a lungo termine dei costi dell’energia;
  • contratto su misura;
  • importante leva di marketing e comunicazione;
  • qualità della fornitura elettrica in capo all’operatore di rete.

Impianto Virtual PPA

Infine abbiamo il Virtual PPA, dove l’energia prodotta dall’impianto rinnovabile progettato, costruito e gestito da Enel Green Power viene rilasciata in un punto prestabilito (solitamente un hub di mercato) diverso dal punto di prelievo del cliente.

Con il cliente si definiscono il prezzo contrattuale (“strike-price”) e il mercato di riferimento. Quando il mercato è sotto allo strike-price, il cliente viene compensato e viceversa.

Il cliente, ove possibile, può mantenere i benefici associati all’energia rinnovabile immessa in rete (ad esempio i certificati RECs o le Garanzie di Origine).

Così come lo lo Sleeved PPA, anche il Virtual PPA consente di superare ostacoli logistico-ambientali ed è rivolto principalmente ai clienti multi-sito.

Queste le caratteristiche principali dell’offerta:

  • impianto rinnovabile esterno al proprio sito;
  • flessibilità nella scelta del mercato di riferimento su cui viene rilasciata l’energia;
  • nessun obbligo di cambiare il proprio fornitore di energia elettrica;
  • economie di scala;
  • massimizzazione dell’uso delle risorse con ottimizzazione delle performance dell’impianto;
  • possibilità di contratto per multi-sito;
  • copertura a lungo termine dei costi dell’energia;
  • contratto su misura;
  • nessun costo di consegna fisica dell’energia (“sleeving cost”);
  • importante leva di marketing e comunicazione.

Enel Green Power opinioni: il fotovoltaico conviene?

Prima di concentrarci sull’opportunità o meno di avere un impianto fotovoltaico Enel Green Power, è doveroso spendere due parole sul fotovoltaico in generale.

Purtroppo il “periodo d’oro” per questo settore pare terminato qualche anno fa. Infatti, se nei primi anni 2000 chi installava pannelli fotovoltaici spendeva pochissimo, oggi gli incentivi e le detrazioni fiscali sono molto minori e in alcuni casi non ci sono neanche più.

Beninteso, il fotovoltaico conviene ancora (in Italia soprattutto al Sud) e gli impianti non sono poi costosissimi. Inoltre l’auto-produzione di energia può sempre generare dei guadagni.

Concentrandoci invece su Enel Green Power, va detto che molti clienti si sono lamentati dei prezzi d’installazione, da loro giudicati troppo alti specie se paragonati a quelli di altre ditte.

Dal momento che la convenienza o meno di un impianto fotovoltaico dipende da molti fattori, se avete un’azienda e siete interessati possiamo darvi tre consigli:

  • predente tutte le informazioni e valutate bene l’offerta “chiavi in mano” prima di investire;
  • fatevi fare dei preventivi da aziende concorrenti per vedere se il prezzo è simile o meno;
  • affidatevi al buon vecchio “passaparola”, chiedendo cioè ad amici o conoscenti che hanno realizzato l’impianto come si sono trovati con Enel Green Power.

Prima di salutarci, ecco un altro articolo legato ad un’azienda che propone energie rinnovabili: confortare più tariffe e gestori è il modo migliore per scegliere l’operatore più adatto alle proprie esigenze!

Buona lettura!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here