Iberdrola Energia: le Tariffe Spagnole Sbarcano in Italia

Il mercato elettrico nazionale italiano a dicembre 2017 ha visto entrare in scena un nuovo operatore: Iberdrola. Si tratta della maggiore azienda energetica spagnola, che vanta oltre cento milioni di clienti in giro per il mondo.

Ma Iberdrola conviene o è meglio scegliere un altro operatore? Quali sono le caratteristiche di questa azienda?

Lo vediamo insieme nei prossimi paragrafi, dove è possibile trovare una recensione sull’azienda e sulle tariffe offerte.

Un po’ di notizie sull’energia Iberdrola

Il country manager Lorenzo Costantini ha affermato che l’obiettivo aziendale è convincere  un milione di famiglie e di piccole imprese italiane a scegliere le turbine spagnole, questo nel giro di tre anni.

Per poter raggiungere questo scopo, Iberdrola ha deciso di stanziare 500 milioni di euro di investimenti, in modo da rendere appetibile l’offerta nel nostro Paese e convincere gli italiani a sceglierla.

Uno dei vantaggi che caratterizza l’azienda è la possibilità di scegliere la fascia oraria o i periodi dell’anno in cui usufruire di tariffe più basse, senza dimenticare il pacchetto “auto elettrica” completo di sistema di ricarica e di assicurazione per chi avesse questo genere di vettura ecologica.

Altra caratteristica che certamente potrebbe ingolosire i clienti più attenti alle esigenze del pianeta è proprio l’attenzione all’energia: stiamo parlando infatti di un’azienda che produce grazie all’energia eolica. Iberdrola è al primo posto nella produzione di energia eolica in Europa, al primo nel Regno Unito, al terzo negli Stati Uniti.

Quasi il 60% della produzione totale di elettricità proviene da fonti rinnovabili, e le emissioni sono più basse del 70% circa rispetto alla media dei concorrenti europei.

Gli esponenti di Iberdrola hanno affermato di essere consci del fatto che nel futuro non c’è spazio né per per il carbone o il gas, troppo inquinanti, né per il nucleare, che è molto costoso. Il ruolo delle energie rinnovabili sarà sempre più di rilievo in questo scenario.

Ma ora vediamo le offerte di questo colosso.

Ibereco Web Luce

Si tratta di una tariffa che offre energia rinnovabile garantita al 100%, unitamente a tutti i vantaggi dei servizi online.

Questa promozione permette di ottenere uno sconto del 20% sul prezzo della componente energia, dove il prezzo garantito si riferisce alla componente energia e pesa per circa il 39% del costo medio annuale dell’elettricità (IVA e imposte escluse).

Sulla base di questo, il cliente pagherà le seguenti tariffe:

  • 0,052544 €/kWh anzichè 0,065680 €/kWh per la fascia monoraria;
  • 0,058552 €/kWh anzichè 0,073190 €/kWh per la fascia bioraria F1 (lunedì-venerdì 8-19H);
  • 0,049712 €/kWh anzichè 0,062140 €/kWh in fascia F2 e F3 (lunedì- venerdì 19-8H; sabato-domenica e festivi).

Il prezzo così descritto è garantito per 12 mesi e la bolletta è digitale.

Ibereco Web Gas

Anche in questo caso sottoscrivendo la promozione si avrà il prezzo della componente energia garantito per 12 mesi, e per i sottoscrittori online vi sarà un ulteriore sconto del 20%.

Per questo la tariffa sarà di 0,161818 €/Smc anzichè 0,202273 €/Smc. I servizi sono 100% digitali per maggiore comodità e per maggiore rispetto dell’ambiente.

Iberico Web Luce e Gas

Come nei due casi precedenti, sottoscrivendo questo contratto online è possibile ottenere uno sconto del 20%.

Sulla base di questo si pagherà lo 0,052544 €/kWh anziché 0,065680 €/kWh per la corrente elettrica, e 0,161818 €/Smc anziché 0,202273 €/Smc per il gas.

Si tratta sempre di energia rinnovabile garantita, caratteristica che l’azienda ci tiene a garantire e fare sua.

Tariffa regolata gas

Questa tariffa prevede l’applicazione delle condizioni economiche e contrattuali relative al servizio di tutela gas per i clienti domestici, stabilite e periodicamente aggiornate dall’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il Sistema idrico (AEEGSI).

E’ bene ricordarsi che a partire da luglio 2019 ci sarà il passaggio dal mercato in Maggior Tutela al Libero Mercato.

Conclusioni

L’offerta di Iberdrola sembra molto interessante: è un colosso che ha già molte turbine in tutto il mondo e sembra stimolato a proporre tariffe alternative a quelle che già esistono nel panorama italiano e soprattutto caratterizzate dalla sostenibilità.

Bisogna tenere d’occhio l’andamento di questa azienda anche in vista della liberalizzazione completa del mercato dell’energia.

Per confrontare le offerte di cui abbiamo parlato in questa guida, è consigliabile visitare la sezione dedicata alla Luce e al Gas, in modo da avere un’idea completa delle Tariffe ad oggi disponibili e scegliere consapevolmente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here